HOME

Comunicazione in merito alle risposte ricevute dalla giunta

Cortese attenzione

Giunta Comunale di Seriate

Cittadini Seriate

Organi di Stampa

Seriate (BG), 02/05/2013.

OGGETTO: COMUNICAZIONE ALLA GIUNTA DEL COMUNE DI SERIATE IN MERITO ALLE RISPOSTE RICEVUTE DURANTE L’AUDIZIONE IN CONSIGLIO COMUNALE DEL 28/04/2014, ALLA NOSTRA LETTERA  APERTA DEL 24/04/2014.

Gentile Giunta, facendo seguito alle nuove motivazioni verbali esposte in occasione del Consiglio Comunale del 28/04/2014 in merito al diniego sull’uso di Piazza Alebardi per la tappa seriatese del #VINCIAMONOI TOUR 2014 previstoin data 16/05/2014 alle ore 21,00 in vista delle Elezioni Europee da parte del MoVimento 5 Stelle, siamofortemente rammaricati, non solo per il disagio di non poter utilizzare un luogo, che di fatto per posizione e dotazioni tecniche è il più adatto ad accogliere coloro che di fatto rappresentano le nostre Istituzioni democratiche, ma anche per il Vostro atteggiamento a nostro avviso di parte e irrispettoso del ruolo che i cittadini vi hanno affidato, che significa soprattutto tutela di regole uguali per tutti.

Riepiloghiamo brevemente i fatti, tutti documentati per iscritto:

1- In data 15/04/2014 il Movimento 5 Stelle di Seriate invia richiesta scritta di conferma per l’autorizzazione al comizio pubblico #VINCIAMONOI TOUR 2014 in Piazza Alebardi, indicataci in data 24/04/2014 dal comando della Polizia Locale nella persona del del comm. agg. Carminati come “lo spazio generalmente utilizzato per i comizi pubblici”.

2- In data 22/04/2014 il comm. agg. Della Polizia Locale ci inoltra una comunicazione del Comandante il quale, riferendosi a non meglio precisati “interessi pubblici coinvolti, nel rispetto dei princìpi di sicurezza e di minor disagio agli utenti”, ci comunica che la Giunta nega “a tutte le forze politiche” l’uso di Piazza Alebardi (prima motivazione da Voi espressa).

3- Nell’articolo de “L’Eco di Bergamo” del 25/04/2014 si accenna invece a “problemi di sicurezza, visto che piazza Alebardi è costeggiata dall’intersezione più importante della città” (seconda motivazione).

4- Nel Consiglio Comunale del 28/04/2014 il Vicesindaco Nerina Marcetta afferma che: “non essendo il solaio dei sottostanti locali ancora collaudato (!) la piazza non può essere occupata da mezzi superiori ai 50q.(terza motivazione).

Ci teniamo a sottolineare che non si riesce a capire in base a quali criteri sia stato stabilito che avremmo utilizzato un mezzo di otre 50 quintali visto che nessuno ce l’ha chiesto (nella nostra richiesta abbiamo menzionato solo un “furgone telonato”).Ci saremmo aspettati, così come uno spirito di collaborazione e buon senso avrebbe suggerito, che per tali situazioni la giunta fornisse indicazioni chiare per l’utilizzo di tali spazi con eventuali “limitazioni d’uso” per i carichi massimi ammissibili e non il rifiuto TOTALE all’uso dello spazio .

Sulla paradossale dichiarazione in merito al non collaudo del solaio sottostante, ci chiediamo se la piazza sia ugualmente agibile e con quali vincoli di sicurezza.

Lasciamo ai cittadini le riflessioni che ritengono trarre sulla scorta di quanto esposto, fermo restando che :

– nell’interesse dei cittadini e di tutte le forze politiche, SOLLECITIAMO la PUBBLICAZIONE DI UN DOCUMENTO UFFICIALE che faccia chiarezza una volta per tutte sulle motivazioni e sulle regole che intendete stabilire per l’utilizzo di Piazza Alebardi, per sollevare il legittimo sospetto di arbitrarietà che questa vicenda ci ha lasciato: così perlomeno ci sembra corretto che debba operare un’amministrazione seria che non fa uso della pubblica autorità di cui è investita per perseguire interessi di parte.

A proposito di interessi di parte con i soldi pubblici, sempre nel corso del Consiglio Comunale di cui sopra apprendiamo, senza smentita, che la spesa per la pubblicazione del periodico “Ol nòst Seriàt – Numero speciale bilancio di fine mandato” è costata ai cittadini circa € 8.500,00.

In attesa di una risposta ufficiale da parte Vostra intorno a quanto esposto, con la presente comunichiamo che l’incontro oggetto della nostra richiesta, per motivi di tempistiche e di carattere organizzativo, avverrà presso l’Area Camper Service, per la quale abbiamo inoltrato domanda presso il Corpo di Polizia Locale.

Grazie per l’attenzione

Alvaro D’Occhio

MoVimento 5 Stelle Seriate

scarica la LETTERA

La risposta della giunta è stata trovata casualmente da un nostro attivista nella bacheca della biblioteca: guardare per credere!

RISPOSTA DELLA GIUNTA

About

No information is provided by the author.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>