Autore Topic: La Sanità allergica alla trasparenza del M5S  (Letto 479 volte)

vani

  • Newbie
  • *
  • Post: 47
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
La Sanità allergica alla trasparenza del M5S
« il: Novembre 15, 2013, 23:57:39 pm »
http://www.beppegrillo.it/2013/11/la_sanita_allergica_alla_trasparenza_del_m5s.html

"La copiosa, incessante e sistematica sequenza di richiesta di accesso agli atti esercitata senza soluzione di continuo dalla S.V. sin dal Suo insediamento, che non trova precedenti nella storia di questa Azienda, sta mettendo davvero a dura prova gli uffici ormai impegnati da mesi in una estenuante ricerca di atti e di elaborazione di dati e di relazioni che rischia di intralciare le attività istituzionali ed il buon andamento della pubblica amministrazione".

Questa è la risposta (guarda il documento originale) che viene dall’ASP8 (Azienda Sanitaria Provinciale) di Siracusa a seguito di una mia serie di richieste di accesso agli atti, la prima l’ho fatta il 6 di Dicembre 2012.
 Sto aspettando una risposta da 11 mesi, ma ci sono anche richieste che aspettano da 10, 9 e 7 mesi. In alcuni chiedevo gli atti di nomina, in altre chiedevo chiarimenti sullo spostamento del personale, soprattutto dai reparti agli uffici, in altre ancora dei chiarimenti sull’utilizzo di Tac e Pet, per capire se il motivo delle lunghe liste d’attesa dipenda da una carenza di personale o da una cattiva gestione di questi apparecchi, ed ancora provvedimenti disciplinari e altri chiarimenti.
 Le mie richieste non trovano precedenti nella storia dell’ASP, infine il documento si conclude dicendo che le mie richieste non posso essere esaudite. Ogni tanto c’è qualcuno che vuole fare un po’ di luce e viene ostacolato. Siamo di fronte ad uno scandalo." Stefano Zito, M5S Sicilia