A quante tragedie dovremo ancora assistere?

Dopo il disastro di Genova, sui media si sprecano le teorie sulle colpe: chi se la prende col meteo, chi con le assicurazioni che non hanno pagato in passato, chi con la lentezza della burocrazia che non ha permesso di concludere i lavori già avviati…

Ce ne fosse uno che richiama lo scellerato consumo di suolo! A forza di impermeabilizzare i terreni a fianco di fiumi e torrenti con la costruzione di strade ed edifici, essi non possono sfogarsi lungo il percorso e continuano a gonfiarsi finché non esplodono causando disastri sempre più frequenti.

E la cosa assurda è che lo Sblocca Italia permetterà di costruire con ancor meno vincoli ambientali. A quante altre tragedie dovremo assistere prima che si intervenga seriamente?

13. ottobre 2014 by Dario Violi
Categories: Blog | Tags: , , , | Leave a comment

Leave a Reply