Riflessioni di un papà

Dopo essermi preso una pausa per la nascita di mio figlio, questa settimana sono tornato al lavoro con la nuova, grande responsabilità di essere papà.

Durante qualche notte insonne coccolando il mio bambino ho avuto modo di riflettere sul suo futuro e di conseguenza sulla politica e sul MoVimento, su come è cambiato negli ultimi tempi. Ho maturato la consapevolezza che è soltanto con piccoli passi che potrò e potremo contribuire ad un vero cambiamento e consegnare ai nostri figli un domani migliore.

Mi piacerebbe riprendere da dove siamo partiti, valutando le idee e non i colori, nella consapevolezza che spesso molti avversari politici fanno l’interesse di poche lobby a scapito dei cittadini. In Lombardia con emendamenti e risoluzioni  abbiamo modificato testi sull’agricoltura intensiva; abbiamo riscritto il piano regionale dei rifiuti, prevedendo un progressivo smantellamento degli inceneritori; abbiamo fatto adottare una tecnologia economica ed ecosostenibile per la bonifica del cromo esavalente; abbiamo riscritto le regole per l’apertura di nuovi centri commerciali, impedendone l’apertura di cinque nuovi; abbiamo fatto approvare una legge sui contratti di solidarietà in favore di lavoratori e PMI.

Troppo spesso ultimamente ci lasciamo trascinare in polemiche sterili, parliamo di grandi temi per un po’ di visibilità personale, facciamo guerre politiche e non sui contenuti, convinti che prendendo a testate il sistema, questo prima o poi crollerà. Sono convinto che dobbiamo tornare in modo importante ad intervenire concretamente sui contenuti, perché procedendo a testate ci ritroveremo domani soltanto con un gran mal di testa, rischiando di lasciare ai nostri figli una situazione uguale, se non peggiore, di come l’abbiamo trovata.

Questo weekend al Circo Massimo può essere l’occasione per ripartire alla grande. Io sarò là, con le mie idee!

08. ottobre 2014 by Dario Violi
Categories: Blog | Tags: , , | Leave a comment

Leave a Reply