Quando una proposta della minoranza diventa legge

Oggi in Consiglio Regionale è stata votata all’unanimità la nostra proposta di legge per incentivare l’utilizzo dei contratti di solidarietà.

La nostra proposta era stata redatta a giugno su iniziativa mia e del mio collega Buffagni, dopo una serie di sollecitazioni che arrivavano in modo unitario da imprese e lavoratori.

Questo strumento mira a superare l’utilizzo della cassa integrazione che troppo spesso si è rivelata l’anticamera del licenziamento per molti lavoratori, portando nel contempo gli stessi a disabituarsi al lavoro.

I contratti di solidarietà permettono invece il mantenimento del posto di lavoro semplicemente diminuendo le ore lavorative. In parole povere, lavorare meno, lavorare tutti.

È la prima legge proposta dalle minoranze approvata in Regione dopo anni ed è un orgoglio per noi che questa miri a sostenere i lavoratori e le imprese che oggi attraversano un momento di grave difficoltà.

Questa legge è l’ennesima dimostrazione che il MoVimento 5 Stelle è in grado di intercettare le istanze provenienti della società civile e a trasformarle in atti concreti in favore dei cittadini. Forti del sostegno di imprese e lavoratori, siamo infatti riusciti a costringere gli altri partiti a convergere sulla nostra proposta.

Questo è solo un primo passo e sono convinto che seguendo questa strada, quella dei fatti, il nostro cammino sarà lungo.

18. dicembre 2013 by Dario Violi
Categories: In Regione | Tags: , , | Leave a comment

Leave a Reply