Epurazioni silenziose

A Ragusa abbiamo vinto: Federico Piccitto del Movimento 5 Stelle è sindaco.

Questo è stato possibile anche grazie al voto di chi ha preferito votare secondo coscienza e scegliere “una persona per bene a prescindere dalle appartenenze.” La dichiarazione è di Valentina Spata, una delle fondatrici del PD di Ragusa e dirigente dei Giovani Democratici, che in seguito alla stessa è stata dichiarata “decaduta d’ufficio dagli iscritti al PD” via social network (alias EPURATA via FACEBOOK).

Com’è che Adele Gambaro fa notizia per settimane per aver criticato Grillo, mentre di Valentina Spata non si legge neanche un cenno (ad eccezione del Fatto, ovviamente), dopo esser stata epurata per aver accusato il suo partito di sostenere un candidato “ex punto di riferimento di Totò Cuffaro in Sicilia”?

E per fortuna oggi Berlusconi è stato condannato, così per un po’ il Corriere si occuperà di aule di tribunale piene invece che di conferenze stampa “vuote” del M5S. Forse.

24. giugno 2013 by Dario Violi
Categories: Blog | Tags: , , , , | Leave a comment

Leave a Reply