Il silenzio assordante di Napolitano

Dove è il grande acclamato Presidente della Repubblica quando il potere esecutivo attacca quello giudiziario?

Che lo faccia il rappresentante di un partito qualunque, può (forse) essere legittimo. Ma non ci sta che lo faccia uno dei più importanti rappresentanti dell’esecutivo in Italia: il vicepresidente del Consiglio.

Dicono che Crimi non debba permettersi di dire che Napolitano dorme… Forse sarebbe meglio dormisse piuttosto che stare sveglio in silenzio.

13. maggio 2013 by Dario Violi
Categories: Blog | Tags: , , , , | 1 comment

One Comment

  1. Pingback: Il sonno di Napolitano e le ninne nanne del PD | Dario Violi

Leave a Reply