Primo piano

Referendum del 17 aprile: Vota Sì

trivel

Il governo fossile ha fatto quindi l’ennesimo favore ai propri amici lobbysti. Niente election day, niente accorpamento con le elezioni amministrative, quorum molto più difficile da raggiungere e conseguente spreco di denaro pubblico (lo scherzetto ci costerà 360 milioni), ma si sa, quando c’è da fare un favore ad un amico non si bada a spese. Ancora una volta invece il governo si è dimostrato sordo agli appelli di cittadini e associazioni ambientaliste. Adesso spetta a noi far sentire la nostra voce, per infliggere un vero schiaffo morale a questo governo fossile e salvare il nostro mare dalla devastazione.
Il 17 aprile, vota Sì. #M5SDalmine

1 Comment

  1. Ꮮovely website! I am loing іt!! Will be back later to
    read some mⲟrᥱ. I aam taking your feeds also

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *