Bergamo, Notizie recenti, Primo piano, Provincia di Bergamo

#5giornia5stelle 129° puntata, 7 luglio 2017

La nuova edizione di cinque giorni a cinque stelle inizia dal tema migranti e da un video che ha lasciato sbigottiti tutti gli italiani che lo hanno visto: mostra l’ex ministro Emma Bonino rivelare l’esistenza di accordi per i quali i migranti devono sbarcare tutti in Italia. Inevitabile che il ministro degli Interni Minniti venisse chiamato a risponderne quando è intervenuto alle Camere per una informativa urgente. A interrogarlo per i gruppi del MoVimento 5 Stelle Roberta Lombardi ed Enrico Cappelletti.

Ci spostiamo a Strasburgo con le nostre telecamere per ascoltare sullo stesso tema Laura Agea puntare il dito in particolare contro Renzi e la sudditanza italiana verso Francia e Germania.
Torniamo poi a Montecitorio per ascoltare Carlo Sibilia ed Alessandro Di Battista sul tema del crack delle banche venete che ci costerà 17 miliardi di euro e sulla presentazione del programma del MoVimento 5 Stelle proprio su questo tema.
In una sorta di pingpong torniamo di nuovo a Strasburgo stavolta per ascoltare Marco Valli sul tema dell’evasione fiscale delle multinazionali.
Tra i temi che l’unione impone ai Paesi aderenti ve ne sono certamente alcuni positivi e certamente tra questi figura a ben diritto il rispetto dei diritti umani che è alla base della creazione di una fattispecie giuridica nuova per quanto riguarda il nostro Paese: quella del reato di tortura. A Montecitorio questa richiesta è diventata definitivamente legge proprio questa settimana. Purtroppo si tratta di una legge carente in diversi aspetti e talmente poco chiara da esporsi troppo all’interpretazione dei giudici. Questo, come spiegato in aula da Vittorio Ferraresi, è in buona sintesi il motivo per cui il gruppo del MoVimento 5 Stelle sì è astenuto al voto finale.
Astensione anche al Senato e per i medesimi motivi sul nuovo codice antimafia.
Questa edizione si chiude con la firma di Dario Tamburrano sul nuovo regolamento per l’etichettatura energetica. Un regolamento che porta dunque in calce la firma del MoVimento 5 Stelle Europa.

5giornia5stelle va in onda anche su TeleAmbiente – visibile sul canale 78 del digitale terrestre a Roma, Pescara e Perugia e sul canale 218 a Milano – a questi orari: Lunedì 15:30, Martedì 03:30 – 9:30, Mercoledì 12:40 – 9:30, Giovedì 03:00 – 13:30, Venerdì 21:50, Sabato 20:00, Domenica 18:10

About Bergamo 5 Stelle

No information is provided by the author.

Lascia un commento