Provincia di Bergamo

Il punto nascite di Piario non deve chiudere!

Il punto nascite di Piario non deve chiudere!
Secondo le linee guida stabilite da ministero il punto nascite di Piario dovrà chiudere al più presto, e benché oggi si siano affrettati a smentire e a parlare di trattative, l’unica cosa certa ad ora è che tra pochi mesi i cittadini delle montagne dovranno mettersi in macchina, magari di notte e con la neve, sperando di raggiungere in tempo Alzano!!
TUTTA LA POPOLAZIONE della VALSERIANA e VAL DI SCALVE è invitata a partecipare a questo evento per far sentire quanto più possibile la nostra voce contro un provvedimento insensato ed illogico che penalizza fortemente un territorio già difficile come il nostro. La chiusura del punto nascite di Piario, la cui qualità è riconosciuta anche al di fuori del nostro territorio, rappresenta il chiaro emblema di come i politici ed i funzionari delle istituzioni centrali prendano decisioni dal caldo di un ufficio senza avere la minima coscienza dei problemi che causano a migliaia di persone che già devono affrontare le complicazioni legate alla vita in ambiente montano.
Per questo vogliamo dire un sonoro NO che arrivi fino a ROMA e per fare questo è necessario che ognuno di noi partecipi alla manifestazione di Sabato 17 dicembre, alle ore 10.00 a partire dal parcheggio utenti dell’ospedale di Piario. Sarà una manifestazione senza colore politico, aperta a tutte le persone che non ne possono più di sentirsi trattati da cittadini di serie B!

Lascia un commento